I notturni, i serali, sono quadri di grande fascino e di facile innamoramento.
I temi sono frequentemente quelli dei campi di grano, dove alla vivida luce estiva del sole si sostituisce una tenue luminosità lunare che crea una forte, anche se romantica, suggestione.
Le situazioni generalmente previste sono tre: il serale, il plenilunio ed il novilunio, e si va quindi dai turbinii rosa, magenta e grigi dei tramonti fino al quasi monocromatico blu delle notti senza luna.